Generazione Z e pagamenti: addio al contante, benvenuti nell’era digitale

I giovani preferiscono la carta di debito (67%), la prepagata (54%), e le app di pagamento mobile (45%) per gli acquisti fisici

Il Cambiamento nell’uso del contante tra i giovani
L’uso del contante tra i giovani, specialmente studenti universitari, sta diminuendo in modo significativo. Solo il 29% degli under 25 utilizza il contante, mentre il 63% degli adulti lo preferisce. Un’indagine del Cetif dell’Università Cattolica evidenzia una crescente preferenza dei giovani per soluzioni innovative come la carta di debito (67%), la prepagata (54%), e le app di pagamento mobile (47%) per gli acquisti fisici, indicando un cambiamento nelle abitudini di pagamento.

L’Ascesa degli strumenti di pagamento innovativi
Gli strumenti di pagamento innovativi stanno diventando sempre più comuni sia nell’e-commerce che nei negozi fisici. Ritenuti più sicuri per gli acquisti online rispetto alle carte di credito o prepagate, questi strumenti stanno guadagnando popolarità. In particolare, i giovani sotto i 25 anni stanno adottando soluzioni avanzate come finanziamenti per beni di consumo e viaggi, riflettendo un cambiamento nelle preferenze dei consumatori, soprattutto tra la Generazione Z.

L’Indagine di Qonto sulla diffusione dei pagamenti digitali in Italia
I dati sull’uso sempre più diffuso dei pagamenti digitali sono confermati dall’indagine di Qonto. L’87% della popolazione italiana utilizza regolarmente almeno un’app per pagamenti, attività bancarie, prestiti o altre attività finanziarie. La preferenza per le soluzioni digitali rimane alta in tutte le fasce d’età, raggiungendo addirittura il 93% tra i giovani tra i 18 e i 24 anni. Questo trend si estende anche alla gestione di conti online, con oltre il 76% della popolazione italiana che dichiara di possedere almeno un conto online, personale o aziendale.

La preferenza per i pagamenti digitali in tutte le transazioni
L’indagine di Qonto rivela che il 68% degli italiani preferisce effettuare pagamenti tramite carte di credito e debito o pagamenti via app, mentre solo il 32% predilige ancora i contanti. Questo trend è particolarmente evidente anche nei pagamenti di tasse, multe o bollettini, con il 69% che preferisce soluzioni digitali come app, siti o il sistema pagoPa. Le donne mostrano una maggiore adozione di queste soluzioni digitali, con il 70% rispetto al 65% degli uomini.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli ultimi aggiornamenti sulla consulenza finanziaria.

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Pierlorenzo Bulgarini

Pierlorenzo Bulgarini è consulente finanziario da più di 30 anni, è un professionista iscritto all’albo OCF e Certificato €FATM. Propone ai propri clienti le migliori soluzioni finanziarie e opportunità secondo le loro esigenze.

Copyright 2021 Pierlorenzo Bulgarini, All Rights Reserved.   |   Privacy Policy

    Pierlorenzo Bulgarini
    Pierlorenzo Bulgarini è consulente finanziario da più di 30 anni, certificato ANASF e EFPA. Propone ai propri clienti le migliori soluzioni finanziarie e opportunità secondo le loro esigenze.

    Lograto (BS)

    Tel. +39 347.4770553

    E-mail: info@pierlorenzobulgarini.it